Ludopasseggiate scuole

La ludo-passeggiata è una proposta didattica che prevede un percorso tematico a piedi nel centro storico di Firenze

Ludopasseggiate scuole

Visite guidate fuori dagli schemi. Parliamo della Ludo-passeggiate, giri città fatti all’insegna del divertimento dedicate alle classi 5° delle primarie e tutte le classi secondarie di primo e secondo grado. Gli argomenti trattati permettono all’attività di essere inserita come approfondimento trasversale su varie discipline. Inoltre è un modo per permettere ai residenti di riottenere il senso di appartenenza con il proprio territorio. 

Come si svolge:
Una ludo-passeggiata della durata di due ore durante la quale le soste saranno interessate a vari giochi, indovinelli e prove ce i partecipanti, divisi in squadre, dovranno superare. Ogni classe può scegliere una o più ludo-passeggiate tra le varie tematiche proposte:


a) De romana Florentia: piccoli archeologi a caccia di indizi storici e architettonici alla scoperta delle origini della città. Dall’ anfiteatro alla colonna del foro attraverso leggende, tracciati di antiche mura ed elementi di toponomastica.
b) Scoprire la Firenze del Medioevo: un viaggio tra case torri, vicoli nascosti e spedali, alla scoperta di una società ricca di contrasti che alterna luoghi di potere e violenza a luoghi dediti all’assistenza e all’ospitalità; un gioco di osservazione per riconoscere il peso politico e sociale delle arti e dei mestieri che hanno reso Firenze una delle città più potenti del Medioevo.
c) Firenze e il Rinascimento. Se l’Italia è la patria del Rinascimento, Firenze è la città che più di tutte ne ha incarnato l’essenza. Un laboratorio a cielo aperto dove arte, scienza e letteratura sono rifiorite dopo gli anni bui del Medioevo. Ma è delle storie sommerse che ci occuperemo, degli aneddoti che riguardano famiglie storiche, le curiosità dei geni artistici conosciuti in tutto il mondo e gli eccessi della vita di corte.
d) La Firenze Risorgimentale. Quali sono stati gli effetti di rinnovamento della città eletta a seconda capitale del Regno d’Italia? Un itinerario che racconta le trasformazioni attuate da Giuseppe Poggi: lo sventramento del mercato vecchio per dare spazio ad una grande e rappresentativa piazza nel cuore della città,la nascita dei viali di circonvallazione come boulevard parigini e gli affollati caffè letterari che hanno visto la crescita di una società borghese, i teatri e le accademie.
e) Firenze tra Fascismo e Resistenza. Sarà come aprire un libro di storia e ripercorrere i luoghi simbolo del ventennio fascista e della resistenza che porterà alla liberazione di Firenze. Angoli di città dove si sono consumati gli “orrori” e gli omicidi di personaggi di spicco della Firenze “resistente”.
f) Firenze e l’Oltrarno: un viaggio attraverso l’antico quartiere popolare di Diladdarno, il rione delle botteghe artigiane, culla del vernacolo fiorentino, luogo di importanti opifici e fabbriche, come la Pignone che ha dato origine al primo distretto industriale di Firenze con i suoi “navicelli” fino alla Fonderia, la prima grande fabbrica di Firenze.
g) S.Croce a Firenze: il quartiere della giustizia. A Firenze le condanne a morte furono eseguite fino alla vigilia dell’unità d’Italia. Attraverso questo percorso seguiremo a ritroso le orme dei condannati a morte da Piazza Piave, che un tempo ospitava il prato della Giustizia, fino alle prigioni del Bargello e delle Stinche. Lungo il percorso osserveremo i tabernacoli che confortavano i condannati nel loro tragitto verso il patibolo e scopriremo uno stradario ricco di storie e leggende.
h) Firenze e l’acqua: un viaggio trasversale tra i torrenti e i fiumi che hanno bagnato le rive della città, tra usi e costumi legati all’acuqa, mestieri e arti che senza l’acqua non avrebbe avuto ragion d’essere.Ponte Santa Trinita alla scoperta di aneddoti che rivelano l’importanza del rapporto quotidiano del fiume Arno con i suoi abitanti.
i) Firenze e il cibo: percorso tra le vie della città dedicato alla cucina nella storia della città, ai luoghi della preparazione dei cibi, dove venivano vendute le materie prime, i mercati, ai personaggi storici amanti della arte culinaria.
l) Firenze tra scienza, medicina e alchimia: un percorso nella storia della medicina, dell’erboristeria, degli studi scientifici e alchemici. I personaggi di spicco e i geni fiorentini, i luoghi degli studi e vicende della vita non così facile dello scienziato.
m) Firenze tra cinema e teatri: dallo teatro al cinema una passeggiata nel tempo alla scoperta dei primi luoghi per le rappresentazioni, dei promotori dello spettacolo, di personaggi di fantasia locali e dei luoghi che hanno ispirato i maggiori registi per alcune scene dei loro film.

Se sei interessato contattaci per fissare una data!