Didattica

100+1

Il progetto ha coinvolto le scuole primarie, secondarie di primo grado e secondarie di secondo grado appartenenti a territorialità geografiche unitarie ed omogenee per aspetti morfologici, politici, culturali. Le edizioni seguite dai soci dell’associazione Sconfinando hanno interessato il territorio dell’Hinterland di Firenze (V edizione 2009/2010) e della Valdichiana Aretina (VI edizione 2010/2011).

Sconnessi e contenti

Il progetto Sconnessi & Contenti è nato dall’idea di Ilaria Mavilla e Elisabetta Caiani di affrontare le tematiche legate alla dipendenza tecnologica con i giovani fruitori. Un progetto che intende avvicinare i ragazzi alla scoperta della bellezza di creare una storia da una esperienza, che in questo caso  è legata proprio alla disconnessione dai devices.

Topos in fabula

Lo studio della toponomastica è un ottimo modo per affrontare trasversalmente l’evoluzione storica di una città e i segni indelebili della sua crescita e trasformazione. Tra gli obiettivi del progetto di fondamentale rilevanza sono la conoscenza e consapevolezza del valore e della storia della città che circonda le giovani generazioni e stimolare la curiosità affinando il proprio spirito di osservazione;

Ludopasseggiate scuole

Visite guidate fuori dagli schemi. Parliamo della Ludo-passeggiate, giri città fatti all’insegna del divertimento dedicate alle classi 5° delle primarie e tutte le classi secondarie di primo e secondo grado. Gli argomenti trattati permettono all’attività di essere inserita come approfondimento trasversale su varie discipline. Inoltre è un modo per permettere ai residenti di riottenere il senso di appartenenza con il proprio territorio. 

Adotta un articolo della costituzione

L’associazione culturale Sconfinando dal 2010 ha avviato una collaborazione con l’ANPI di Pontassieve, le Sezione Soci Coop e alcune amministrazioni dei Comuni della Valdisieve, volta alla diffusione della memoria storica attraverso lo studio e l’analisi delle fonti. Il progetto didattico Laboratorio di Metodologia Storica su Memoria e Fonti Orali nella sua prima edizione (2010/2011) ha coinvolto 5 scuole tra primarie, secondarie di primo e secondo grado per un totale di 13 classi e di circa 290 ragazzi dei Comuni di Londa, Pelago e Pontassieve.

Custode del mio territorio

Il progetto è volto a favorire l’approfondimento di temi legati al territorio, all’ambiente e alle tradizioni, attraverso percorsi didattici dedicati alle scuole primarie (classi 3e, 4e e 5e) e secondarie di 1° (classi 1e, 2e, 3e). L'iniziativa didattica affonda le proprie radici nel progetto Cento Itinerari più Uno, promosso dall'Ente Cassa di Risparmio di Firenze per la valorizzazione del territorio attraverso numerosi azioni di intervento.